Il blog di Marketing Toys

META\MAR 2025, Museo Archeologico Regionale della Valle d'Aosta

Il MAR, il Museo Archeologico Regionale della Valle d'Aosta, a maggio 2023 ha iniziato un percorso partecipato di trasformazione ed evoluzione che ha coinvolto comunità locali, territorio, la rete museale ed il nostro team come Marketing Toys.

Il MAR ha manifestato la necessità di trasformarsi in un nuovo museo, ovvero quello che sarà nuovo Museo Archeologico Regionale della Valle d'Aosta del 2025, che prevederà nella seconda metà del 2024 importanti interventi architettonici e di restauro.

Per intraprendere questo percorso è stato deciso di sperimentare una fase transitoria di apertura "per lavori" durante la quale testare esperienze museali nuove, interagire con i pubblici e documentare/raccontare questo percorso.

Siamo intervenuti - come marketing, strategia e creatività - non in una fase finale, ovvero nel comunicare quello che sarà il nuovo museo nel 2025, bensì già nella fase di sperimentazione, in quello che abbiamo definito insieme al committente il “MAR transitorio”.

In particolare abbiamo progettato - dopo una fase esplorativa di museum thinking design- un'identità visiva che potesse raccontare questa fase di metamorforsi, che abbiamo definito META\MAR 2025, Metamorphose: Cantiere Museale Partecipato.
Questo è quello che è il MAR adesso: un museo partecipato, un cantiere “aperto” per lavori, che sarà aperto e visitabile fino all'autunno 2024 quando chiuderà per l'importante ristrutturazione che si concluderà con l'apertura, nel seconda metà del 2025, del nuovo museo.
La fase "transitoria", costituita da interventi museali ed interventi comunicativi (branding, copy, creatività, allestimento), rappresenta una vera e propria fase di sperimentazione, durante la quale si alterneranno diverse forme comunicative, linguaggi, suggestioni per i visitatori.
Sarà anche una fase in cui attiveremo un processo di design thinking, esploreremo gli utenti museali, qualificandoli, analizzando l'interazioni con il museo ed immaginandosi come sarà l'utente del museo del futuro: cosa cercherà in un museo, come ci interagirà, cosa donerà al museo.
Quella del META\MAR, è una fase esplorativa che ci aiuterà, di concerto con la direzione del museo, del suo staff e del museo thinker Sandro Debono, a raccogliere importanti informazioni in termini di progettazione, di marketing e creatività che saranno di fondamentale supporto alla trasformazione finale del 2025.
Dopo una breve pausa di 4 settimane che ha permesso di creare un allestimento transitorio e sperimentale, dal 25 novembre 2023 il MAR è diventato META\MAR: un “cantiere” in allestimento e in costante metamorfosi, aperto a tutti, partecipato e condiviso che permetterà ai visitatori di farsi coinvolgere in questo nuovo percorso museale.

Un percorso di cambiamento, che parte dal nome META\MAR Metamorphose e prosegue in tutta la nuova comunicazione interna preparata appositamente per questa fase transitoria, di cantiere partecipato.

Il MAR rientra nel sistema museale, di siti archeologici e castelli “Valle d'Aosta Heritage”: www.valledaostaheritage.com

Conferenza Stampa del 26 Gennaio 2024
Museum Design Thinking Portfolio